Biscotti alle mandorle

I classici e gustosi biscotti alle mandorle, lavorati interamente a mano, ideali da inzuppare in un vino liquoroso, sono perfetti a fine pasto, ottimi per accompagnare un gelato o il tè del pomeriggio.

Ingredienti
-300 gr farina
-3 uova
-250 gr zucchero
-1/2 bicchiere olio extravergine d'oliva
-200 gr di mandorle
-1 limone
-1 bustina di lievito
-1 bustina di vanillina


Procedimento

Lessare le mandorle (nel forno a microonde come nella foto) oppure sul fuoco. Sbucciarle e tostarle in forno per circa 10 minuti    

Su una spianatoia porre la farina a fontana facendo un buco in mezzo.
  

Aggiungere le uova e lavorarle aiutandosi con una frusta o forchetta.
    

Unire lo zucchero, il limone grattugiato, l'olio extravergine, il lievito per dolci e la vanillina. 

Amalgamare il tutto con le mani fino ad ottenere un impasto morbido.

Aggiungere all'impasto le mandorle.

 

Continuare a lavorare l'impasto fino a quando
le mandorle risulteranno ben sparse.

Formare dei panetti lunghi e alti circa 2 cm.

Infornare a 180° per circa 20 minuti.

Togliere dal forno e tagliare i panetti ancora caldi a fettine
di circa 1 cm di spessore.

Posizionare i biscottini in una teglia da forno e
rinfornare per circa 5 minuti per donargli la classica doratura.

Adesso i vostri biscotti sono pronti per essere assaporati.


Segreti: Tagliare i biscottini quando i panetti sono ancora caldi,
appena usciti dal forno.