Calamari ripieni

Il calamaro è un mollusco che si presta ad essere fritto o cotto al forno, umido o ripieno. La ricetta che vi presentiamo è particolarmente sfiziosa e diversa. Molto apprezzata anche dai bambini per l'assenza di lische e per il ripieno molto gustoso e saporito. Si consiglia una cottura non molto lunga perchè altrimenti i calamari risulteranno gommosi.

 

Ingredienti per 4 persone
-8 calamari grandi freschi
-8 scampi sgusciati
-20 capperi
-sale, olio extravergine d'oliva
-prezzemolo
-cipolla
-pepe
-150 gr di pangrattato
-80 gr di tonno


Procedimento
  

Pulire i calamari svuotandoli dell'interno avendo cura di non rovinare il ciuffo,
spellarli e lavare molto bene l' interno.       

I calamari puliti e lavati devono risultare come nell'immagine.
    

Per il ripieno. Amalgamare il pane con aglio tritato finemente,
prezzemolo, capperi, tonno, olio e un pizzico di pepe.        

Riempire i calamari con il composto ottenuto ed uno scampo.
 

Rimettere il ciuffo precedentemente pulito e lavato sul calamaro
e chiuderlo con uno stuzzicadenti.

 

Calamari pronti per essere cucinati.
         
 

In tegame soffriggere insieme all'olio extravergine d'oliva la cipolla, togliere dal fuoco ed aggiungere 1 bicchiere
di acqua e vino, lasciare evaporare.

Adagiare i calamari nel tegame.
  

Aggiustare di sale e portare a cottura per circa 30 minuti, aggiungendo
man mano acqua e vino.

Calamari pronti da gustare.


Segreti: usare pane fresco sbriciolato.